Emergenza COVID-19Sicurezza

Green Pass: Come ottenerlo, come controllarlo, dove sarà necessario.

Pubblicato il

Il Green Pass, Certificazione Verde COVID-19 è richiesta in Italia per partecipare alle feste per cerimonie civili e religiose, accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in “zona rossa” o “zona arancione”.

DOVE SERVE IL GREEN PASS

Dal 6 agosto servirà, inoltre, per accedere a qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo al chiuso, spettacoli, eventi e competizioni sportive, musei, istituti e luoghi di cultura, piscine, palestre, centri benessere, fiere, sagre, convegni e congressi, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali e ricreativi, sale da gioco e casinò, concorsi pubblici.

Dal 1 luglio la Certificazione verdeCOVID-19 è valida come EU digital COVID certificate e rende più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen.

 

COME OTTENERE IL GREEN PASS

Si può ottenere sulla piattaforma nazionale del Ministero della Salute, scaricando un documento che contiene un QR Code per verificarne autenticità e validità:

INFO: https://www.dgc.gov.it/web/
Altri modi per ottenere il Green Pass

 

OPERATORI, ESERCENTI E GESTORI: COME CONTROLLARE IL GREEN PASS

Il processo di verifica delle Certificazioni verdi COVID-19 prevede l’utilizzo della app di verifica nazionale VerificaC19, installata su un dispositivo mobile. Tale applicazione consente di verificare l’autenticità e la validità delle certificazioni senza la necessità di avere una connessione internet (offline) e senza memorizzare informazioni personali sul dispositivo del verificatore.

INFO: https://www.dgc.gov.it/web/app.html

Altre INFO dal sito PMI.IT

 

CMO ha istituito il CENTRO SERVIZI CORONAVIRUS
per aiutare la tua azienda a gestire l’emergenza sanitaria.
Leggi tutte le info o richiedi una consulenza.