AggiornamentiEmergenza COVID-19

Il Ministero della Salute ha diramato una Allerta internazionale variante Delta

Allerta internazionale variante Delta: incremento dei casi COVID-19 in diversi Paesi Europei. Nelle ultime ore diversi Paesi Europei hanno segnalato un incremento dei casi confermati COVID-19 da variante B1.617.2 (variante Delta).

Attuale situazione europea
Sulla base dei dati forniti dagli Stati membri, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) pubblica una mappa degli Stati membri dell’UE, suddivisa per regioni  che mostra i livelli di rischio nelle diverse regioni europee utilizzando un sistema a semaforo. Sono inclusi nella mappa anche i dati di Islanda, Liechtenstein e Norvegia.
La mappa si basa sui dati comunicati ogni martedì dagli Stati membri dell’UE al database del Sistema di sorveglianza europeo (TESSy) ed è pubblicata dall’ECDC ogni giovedì, a sostegno della raccomandazione del Consiglio europeo su un approccio coordinato alla restrizione della libera circolazione in risposta alla pandemia di COVID-191, adottata dagli Stati membri dell’UE il 13 ottobre 2020, e modificata il 28 gennaio 20212 e 14 giugno 20213.
La mappa, pubblicata anche sulla piattaforma web “Re-open EU”4, fornisce ai viaggiatori informazioni generali sul livello di rischio della destinazione.

Vai alla mappa

Scarica il documento del Ministero della Salute  Allerta internazionale variante Delta incremento dei casi COVID19 in diversi Paesi Europei

 

CMO ha istituito il CENTRO SERVIZI CORONAVIRUS per aiutare la tua azienda a gestire l’emergenza sanitaria. Ci occupiamo di salute e sicurezza sul lavoro, di prevenzione del rischio e di tutela giuridica del datore di lavoro. Leggi tutte le info o richiedi una consulenza.